Annunci Mistress Bari

La mia avventura con Silvia una delle migliori mistress a Bari

Mi chiamo Andrea, ho 29 anni e, fin da adolescente ho sempre avuto gusti sessuali particolari. Mi affascinano le donne dominanti e volitive, che sanno perfettamente come dare e ricevere piacere, sono attratto dalle milf e dalle cougar, proprio perchè mi piace chi si muove con esperienza e riesce a rendere ogni incontro un condensato di molteplici emozioni.

Io mi reputo uno schiavo perchè desidero essere sottomesso e ricevere gli ordini più impensati, mi trasformo in umile servitore o in amante focoso a seconda delle richieste. All’inizio vivevo male la mia sessualità, perchè non riuscivo mai a trovare donne che capissero le mie vere esigenze, quindi ho iniziato a pensare di essere sbagliato ma, grazie alle persone che ho avuto la fortuna di incontrare a Bari, ho cambiato totalmente idea e ho cercato di godere sempre di più con le padrone. Il sesso è un istinto e un gioco, ognuno lo vive come vuole, non vi sono limiti alla passione, per questo occorre trovare persone che condividono gli stessi pensieri e le stesse pulsioni, proprio per trovare un partner assetato da soddisfare.

Desideri veri incontri BDSM nella città di Bari?

Iscriviti Gratis

Ti garantiamo 100% di anonimato, profili reali e verificati!

Il mio ruolo è quello passivo perchè io scelgo di sdraiarmi ai piedi della mia padrona che può disporre di me a piacimento. Amo le frustate, i graffi e i morsi e godo quando mi mettono un guinzaglio, divento un cagnolino fedele dalla lingua veloce, capace di appagare anche la fica più frigida ed esigente. Coloro che provano questo divertimento non riescono più a farne a meno, anche gli insospettabili trovano nei giochi di ruolo una fonte di continua scoperta veramente sorprendente.

Come ho conosciuto Silvia di Bari?

Padrona Bdsm Bari

Silvia è la mia padrona di Bari, ha 48 anni e un fisico da vera bomba sexy. Lei incarna perfettamente la figura della milf, ha un marito e dei figli ma non trascura il suo corpo spaziale e desidera godere come si deve. E’ bionda e ha gli occhi azzurri, indossa sempre abbigliamento succinto perchè lavora sodo in palestra e vuole mostrare a tutti le sue grazie.

Ho conosciuto Silvia per puro caso, su una chat dedicata agli incontri di sesso, lei aveva messo un annuncio, cercava un ragazzo giovane e atletico con cui giocare  a Bari e io, superando un imbarazzo iniziale, ho deciso di propormi. All’inizio abbiamo avuto solo incontri virtuali, attraverso la web cam, ma facevamo lo stesso un sesso particolare quanto soddisfacente.

Poi, un giorno mi ha invitato a casa sua nella città di Bari e abbiamo messo in pratica tutto quello che facevamo online. Inutile dire che è stata una goduria, non pensavo di potere trovare nella mia città una persona così porca e spregiudicata. La sua esperienza e i suoi modi di fare mi hanno fatto letteralmente impazzire e lei, sapendo di avere questo potere su di me, ne approfitta, spingendomi ben oltre il limite consentivo. Non mi vergogno a dire che lei mi umilia e mi distrugge moralmente ma io godo solo a sentire la sua voce che mi ordina di fare qualcosa anche la più schifosa. Tra di noi la trasgressione è diventata la normalità e io ormai non conosco rapporti sessuali diversi da questi, Silvia la padrona mistress di Bari è come un’ossessione che non ti abbandona mai e vuole essere sempre soddisfatta. Consiglio a tutti di provare ad essere uno slave almeno per una volta, non smetterete più.

Desideri veri incontri con mistress nella città di Bari?

Iscriviti Gratis

Ti garantiamo 100% di anonimato, profili reali e verificati!

 

Leave a Comment

 
Chiudendo questo messaggio:
  • Dichiari di avere più di 18 anni.
  • Sollevi da qualsiasi responsabilità il creatore del sito, il suo titolare e il provider che lo ospita.
  • Dichiari che il luogo in cui sei, ti permette di poter vedere contenuti per adulti.
Inoltre dichiari anche di sapere che questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questa popup, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti ad usare i cookie.